Coro “San Benedetto” Città di Norcia
Il Coro “Gildo Antonioni” di Norcia nasce il 18 Luglio del 1985 quando, alcuni amici amanti della buona musica, che già animavano le più importanti cerimonie religiose, decidono di ampliare il loro gruppo e di dare ad esso legalità e ufficialità. Fra questi lo stimatissimo Gildo Antonioni, nostro concittadino, con voce da basso, amato da tutti per il su carattere estroverso. Purtroppo, dopo poco tempo, ci lasciò improvvisamente e prematuramente; fu deciso così di intitolare a lui la Corale.
Nel 2012 il Coro “Gildo Antonioni” decide di evidenziare il legame alla propria città e al suo Santo, patrono d’Europa e precursore del diffondersi della cultura tra i popoli, cambiando il proprio nome in Coro ”San Benedetto” Città di Norcia.

Attività e Repertorio dal 1985 al 2005
Il Coro “Gildo Antonioni” continua una tradizione che nella nostra città ha radici consolidate da secoli. Il repertorio che ha permesso al Coro di crescere e farsi conoscere spaziava dalla musica sacra a quella leggera fino alla musica popolare, tanto che dal 1997 al 1999 si è fatto promotore, in collaborazione con l’Ente Parco Nazionale dei Monti Sibillini della “Rassegna Itinerante di Canto Popolare”.

Attività e Repertorio dal 2005
Nel settembre del 2004 il Coro cambia Direttore Artistico e con esso il repertorio volgendosi ad un costante e scrupoloso studio incentrato sulla polifonia classica, sulla musica sacra per coro ed orchestra e sui cori d’opera con un’attenzione particolare allo studio della vocalità. Questo lavoro ha permesso al Coro di partecipare, per la prima volta nella sua storia, ad un Concorso vocale e di vincere il primo premio assoluto nella sua categoria – Concorso Internazionale “Città di Sangemini” XVIII edizione, dicembre 2007.

Attività e Territorio
Molte, durante questi anni, sono state le uscite per concerti in Italia e all’estero: Ottobeuren (Germania), città con la quale Norcia è gemellata, Milano, Maiano del Friuli, Valdagno, Oderzo, Roma, Ciampino, Alatri, nel 2013 Ripatransone per la XXXI Rassegna Corale Nazionale; alla XXV Rassegna Nazionale Corali Polifoniche Città di Ancona (2014); animazione per la Messa e Concerti nella Basilica Papale di San Francesco in Assisi (2013 – 2014 – 2015); 2014 a Leonessa per la festività del Patrono San Giuseppe da Leonessa. Eventi Valentiniani di Terni 2015; 1° Concerto di Pentecoste 2015 a Perugia. Solo per citarne alcuni, innumerevoli infatti sono stati gli eventi e le rassegne alle quali ha partecipato.
Nel 2010, 2011 e 2014 ha avuto l’onore di animare la Santa Messa nella Basilica di San Pietro in Roma, alla presenza del Cardinale Angelo Comastri. Nel 2010 ha festeggiato il 25° di attività con una serie di manifestazioni nella città di Norcia e con uno scambio culturale nella città tedesca di Ottobeuren, gemellata con la città umbra.         Dal 2016 al 2017  al Santuario di Collevalenza, animazione per la Messa “Carabinieri Pellegrini”;  27 Dicembre 2016 Teatro Manzoni di Cassino in “Concerto di Natale per Norcia” in collaborazione con il Coro San Giovanni Battista di Cassino. Marzo 2017 in occasione delle Celebrazioni Benedettine  “Pro Pace et Europa Una” a Bruxelles con il Coro Polifonico Città di Subiaco; il 21 Marzo Animazione della Santa Messa in Piazza San Benedetto di Norcia di fronte alla Basilica distrutta dal sisma del 30 Ottobre 2016.  Il Coro riprende quasi interamente l’attività dopo il sisma, con concerti ed incontri in varie città Umbre tra queste:  Narni, Collescipoli, Castiglione del Lago e Spoleto dove esegue il concerto “Sacro & Profano” nel cartellone teatrale del 60° Festival dei Due Mondi 2017.

60° Festival dei due Mondi Spoleto

Collaborazioni
Nel 2004 è iniziata una collaborazione artistica con l’altra realtà musicale presente nel nostro territorio: il “Complesso Bandistico Città di Norcia” con l’esecuzione della “messa concerto” in onore di Santa Cecilia, diventata ormai un appuntamento annuale per l’intera cittadinanza, e culminata il 10 luglio 2007 con l’esecuzione in prima mondiale de la “Cantica de Sancto Benedicto” del Maestro Jacob de Haan; nel 2014 con l’inno a Norcia “Nursia, eterna sei” di Mauro Marani. Dal 2009 collabora con i Corsi di Interpretazione Musicale che si tengono a Norcia da Giugno ad Agosto.

Attuale Repertorio
Sacra e profana, classica e moderna, cori d’opera.

Conosci i componenti del Coro