Celebrazioni Benedettine 2017 – Bruxelles 9-10 Marzo 2017 – Norcia 21-25 Marzo

Bruxelles 10 Marzo 2017

Iniziate le celebrazioni in onore di san Benedetto del 2017,  patrono di Norcia e d’Europa, il 22 Febbraio con la benedizione della Fiaccola “Pro Pace et Europa Una” da parte di Papa Francesco, a cui è seguita l’accensione che, come da tradizione, è avvenuta a Norcia.

Quest’anno la cerimonia di accensione è stata particolarmente significativa, non potendo svolgersi, per i noti avvenimenti, all’interno della Basilica di San Benedetto: la fiaccola è stata infatti accesa dai sindaci di Norcia, Subiaco e Cassino sulle macerie della Basilica a rinnovare il significato di speranza per il futuro.  Dopo Subiaco, dove sarà accolta nello Speco, la fiaccola raggiungerà Bruxelles, in Belgio, mentre il 19 marzo farà ritorno in Italia, a Cassino, dove sarà accompagnata dalle delegazioni e dai cortei storici delle tre città benedettedine.   *

                                                                     I Cori  con le Amministrazioni di Norcia, Cassino e Subiaco

Una delegazione del Coro “San   Benedetto” Città di Norcia con il Coro Polifonico “Città di Subiaco” diretto dal M° Stefano Quaresima, hanno animato la Liturgia nella Église de Saint Boniface (Bruxelles) con brani di V. Miserachs, O. Ravanello, L. Perosi, W. A. Mozart, G. Faurè e Pio Nocilli.   La cerimonia  è stata celebrata dal Nunzio apostolico in Belgio e dal Vescovo di Norcia/Spoleto Mons. Renato Boccardo, dall’Abate di Subiaco Dom Mauro Meacci e dall’Abate di Montecassino Dom Donato Ogliari, presente anche Padre Benedetto, Priore del Monastero Benedettino di Norcia accompagnato da altri monaci

                      I Sindaci di Cassino, Subiaco e Norcia con i tedofori a Bruxelles

     Il 20 e 21 le celebrazioni si terranno in contemporanea a Norcia, Subiaco e Cassino con festeggiamenti religiosi e civili di grande valore.

  Delegazioni dei comuni benedettini, Clero, Abati,  Priore di Norcia, Cori di Norcia – Subiaco e Tedofori.

Il 21 Marzo a Norcia si celebrerà la liturgia in Piazza San Benedetto di fronte  di quanto rimane della Basilica del Santo.  Il 25 una rappresentanza del Corteo Storico di Norcia si recherà a Cassino e sfilerà per le vie della città insieme a quello cassinate, mentre nello stesso giorno, 25 marzo, è previsto proprio a Norcia, all’interno delle celebrazioni benedettine il rinnovo del Trattato di Roma, al cospetto delle autorità di tutta Europa.

  Figuranti del Corteo Storico di Norcia.

   La delegazione del comune con:  i Consoli, gli Abbondanzieri e  il Notaro delle Riformanze. 

   *    Da Umbria Turismo